Gran Concerto per Serena
Contrà San Francesco, 76
Vicenza
29 ott 2011
9:00 PM

Gran Concerto per Serena

Visitate: http://www.serenavicenza.blogspot.com/

Il  29 Ottobre al Teatro S.Marco (VI)
“GRAN CONCERTO PER SERENA”
con Luca Bassanese, Paolo Cecchin, Pino Costalunga, David Simonetti duo… e molte altre sorprese!
presenta la serata il giornalista:
Stefano Rossi

Serena è una giovane ragazza con difficoltà motorie che ora necessita di un ascensore per accedere alla propria camera, fino ad oggi è stata la madre ad accompagnarla in spalle ma ogni giorno è sempre più difficile. Questo spettacolo per Serena (l’intero incasso sarà devoluto direttamente a lei), sarà oltretutto un’importante occasione per stare assieme ed interrogarci in modo costruttivo sulla necessità di abbattere le barriere architettoniche e le barriere dell’indifferenza.
Perchè il futuro di costruisce con azioni responsabili, condivise e solidali.

Di seguito la lettera di Serena,
“Mi chiamo SerenaMaria ma tutti mi chiamano Serena, ho 14 anni, vivo a Settecà con la mia famiglia. Io non parlo, ma posso comunicare lo stesso. La mia logopedista mi ha insegnato a comunicare attraverso le scelte che faccio con gli occhi, posso farti così capire dove voglio andare, cosa mi va di mangiare o che libro voglio leggere. Ho un quaderno di immagini, disegni, oggetti, luoghi che trasmettono emozioni e sempre attraverso i miei occhi scelgo cosa voglio fare: per esempio chiacchierare, disegnare o fare i compiti e attività di scuola, o ad ascoltare musica. Io da sola non posso muovermi, ho sempre bisogno dell’aiuto di una persona per tutte le mie attività, attualmente non ho ancora una diagnosi nonostante sia stata vista e studiata da molti specialisti, ma nessuno ha saputo darmi una risposta, i miei esami sono a posto!!!
Passo la maggior parte del tempo sulla mia carrozzina azzurra, il colore l’ho scelto perche mi ricorda la carrozza di Cenerentola. Siccome non mi muovo molto le mie ossa sono molto fragili e per questo motivo chi mi sposta deve avere delle attenzioni particolari. Un anno fa ho voluto una cameretta tutta per me ( ho sempre dormito con mia mamma per questioni di sicurezza). Sono molto orgogliosa della mia camera che è diventata il mio rifugio preferito dove mi piace stare per sognare ad occhi aperti!!
Purtroppo abitiamo in una casa su due piani, qualche piccola modifica in questi anni siamo riusciti a farla ma ora sto crescendo in fretta e con me crescono le necessità di adeguare la casa ai miei bisogni: MI SERVE UN ASCENSORE PER ANDARE IN CAMERA!!!!!!!!”

è stato creato anche un sito web con ulteriori informazioni tra cui il conto corrente intestato a Serena per eventuali donazioni:
http://serenavicenza.blogspot.com/