Balla balla, il nuovo videoclip

BALLA BALLA il nuovo videoclip

COMUNICATO STAMPA

BALLA BALLA – LUCA BASSANESE
https://youtu.be/ZjZ1pXNw8pw
(Official single / videoclip)

disponibile in tutti gli stores
https://fanlink.to/ballaballa

Nuovo brano di Luca Bassanese dal titolo “Balla balla” per il progetto #ceunmondochesimuove #theresaworldonthemove

ATTENZIONE! Il video è stato realizzato con le immagini inviateci dai fan di Luca Bassanese, e contiene alte dosi di spontaneità!

Il ballo nelle sue molteplici forme da sempre unisce i popoli e le persone, utilizzato nei secoli come rito catartico ed espressione del sentire umano, è un atto liberatorio dal linguaggio universale.
In questo videoclip realizzato con le immagini dei fan mandati tramite whatsapp da tutta Italia, si sottolinea la poetica della canzone “Balla balla”, racconto di un nuovo popolare, la vera storia di un giovane migrante musicista italiano che parte in terra di Francia in cerca di fortuna, di un posto dove dove poter vivere dignitosamente della sua arte, pur invocando nel suo cuore quel “sole caldo che altrove risplendi”, ricordo come pietra alla quale ancorarsi nei tanti giorni freddi, giorni di pioggia lungo la Senna. Già nel passato la musica popolare Italiana ha contribuito ed influenzato i generi musicali di tutto il mondo, oggi continua il suo viaggio nei tanti musicisti che vivono oltralpe dalla Francia al Belgio, dalla Svizzera alla Germania per andare oltre Oceano in Canada, Australia, America, Cina, nell’approdo di nuove terre, e che sembrano dirci, ballate anche voi assieme a noi al ritmo della musica popolare!

Hanno suonato: Stefano Florio – chitarre, basso, mandolino, programmazione / Antonio Fraioli – violino, percussioni / Annapia Ferrara – Tamburello / Elodie Lebigre – voce, cori

“Balla balla” di Luca Bassanese / prod. art. Stefano Florio /
(P) Ola Ola music

foto-comunicato-Colori-della-stessa-natura5

COLORI DELLA STESSA NATURA il videoclip!

foto-comunicato-Colori-della-stessa-natura5

COLORI DELLA STESSA NATURA – LUCA BASSANESE
https://youtu.be/6F53JuNyhjs
(Official single / videoclip)

disponibile in tutti gli stores
https://fanlink.to/coloridellastessanatura

Colori della stessa natura”. Quarto estratto dal nuovo progetto multimediale di Luca Bassanese, 10 canzoni per 10 videoclip #ceunmondochesimuove / #theresaworldonthemove che verrà presentato ufficialmente il 10 agosto durante il concerto allo Sziget festival di Budapest in Ungheria. Le canzoni convoglieranno in un nuovo album in uscita a settembre 2019.

Con la partecipazione dell’artista Italo/Togolese Dede Sonya Agbodan (Selom), “Colori della stessa natura” è un’invocazione alla bellezza e al potere dell’incontro tra culture e si apre con le parole in lingua Ewe che recitano: “Siamo tutti uguali e per questo dobbiamo condividere l’Unione, l’amore e la pace reciprocamente, senza toglierci niente l’un l’altro”.

La natura danza in questo video e si unisce alle persone che divengono parte stessa del mondo che le circonda. Nuove generazioni crescono e ci regalano il sogno di un nuovo mondo possibile.

“Colori della stessa natura” con la partecipazione di Dede Sonya Agbodan (Selom) / Ballerini: Ezio Pellino, Nicolò Curiel , Tété Stefano Agbodan / Danza e Percussioni: Bruno Bruxtar Kpakpovi / Testo in Ewe: Atsougan Dzinyefa Atilassi / Hanno partecipato: Elodie Lebigre, Alassane Ndiaye, Zaineb Belaaouej, Sofia Moro, Zoe Moro

Hanno suonato: Stefano Florio – chitarre, basso, mandolino, programmazione / Antonio Fraioli – violino / Elodie Lebigre – cori / Atsougan Dzinyefa Atilassi – cori

“Colori della stessa natura” di Luca Bassanese / prod. art. Stefano Florio /
(P) Ola Ola music

foto-comunicato-girotondo3

GIROTONDO il videoclip è on-line!

foto-comunicato-girotondo3

GIROTONDO – LUCA BASSANESE
https://youtu.be/m6CoCiG3E_4
(Official single / videoclip)

dal 20 aprile disponibile in tutti gli stores
https://fanlink.to/girotondo

Fabrizio de Andrè ci ha lasciato delle perle uniche, ognuna con un messaggio talvolta disarmante nella sua attualità. Girotondo è un brano tra questi. È del 1968, ma ancora oggi questa canzone sembra ricordarci come la follia della guerra scatenata dall’uomo ci riporti sempre ad un sola ed unica domanda: “Chi ci salverà?”
In questa reinterpretazione del brano “
Girotondo” da parte del cantautore Luca Bassanese, il focus si sposta dal dibattito sulla bomba atomica alle vittime delle guerre cosiddette “moderne”, dove, dal dopoguerra in poi, oltre il 90% dei caduti sono civili, in metà dei casi bambini, poiché questi, dati alla mano, sono gli effetti dei conflitti moderni, i cui teatri non sono più trincee o campi di battaglia, bensì città, villaggi, scuole e ospedali. Un ringraziamento speciale va ai docenti e agli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale Floriani di Recoaro Terme (VI), che, considerando la tematica di rilevanza sociale e l’importanza delle arti nel processo educativo, hanno partecipato con il massimo impegno, portando un contributo prezioso e di altissimo livello alla realizzazione del brano e del videoclip.

Girotondo” è il terzo singolo del nuovo progetto multimediale di Luca Bassanese, 10 canzoni per 10 videoclip #ceunmondochesimuove / #theresaworldonthemove che verrà presentato ufficialmente il 10 agosto durante il concerto allo Sziget festival di Budapest.
Le canzoni convoglieranno in un nuovo album in uscita a settembre 2019.

Girotondo di Luca Bassanese(Testo di Fabrizio De Andrè, musica di Fabrizio De Andre e Gian Piero Reverberi) prod. art. Stefano Florio

(P) Ola Ola music

Segui_la_tua_libertà_videoclip

SEGUI LA TUA LIBERTA’ il videoclip è on-line!

Segui_la_tua_libertà_videoclip

SEGUI LA TUA LIBERTÀ – LUCA BASSANESE
https://youtu.be/omKnTn5BWT8
(Official single / videoclip)

dal 5 aprile disponibile in tutti gli stores

Forse non lo conoscete ancora, forse ne avete solo sentito parlare. Ma il Rugby in carrozzina è un vero e proprio sport nel quale ci vuole forza, determinazione e coraggio. Nel video “Segui la tua libertà” si parte dall’urlo in campo per raccontare una giornata, nella quale l’atleta vicentino Nicola Giuriolo è il protagonista principale. Ma lui non è solo, nella sua determinazione quotidiana Nicola lancia la sua sfida al mondo per raccontarci che come dice il famoso pugile e maestro di vita Muhammad AlìSe la mia mente può concepirlo, e il mio cuore crederlo, allora io posso compierlo”. Allora si scende in campo con tutta la squadra gli “H81-4Cats” di Vicenza, ci si sfida, ci si scontra perchè la vita è una sfida quotidiana, un gioco
senza esclusione di colpi dove noi siamo i protagonisti. Ma ci sono delle regole e in campo si rispettano come si rispettano fuori e ci si sente una grande famiglia tanto che la giornata non finisce mai, ci si ritrova assieme a festeggiare, a celebrare la vita, ogni giorno, ogni santo giorno per guardarsi allo specchio e ripartire, con la stessa determinazione. Siamo una sola famiglia, l’intuito, la meraviglia, acqua che nutre la terra, a volte siam pace e a volte siam guerra!

Ed è così che anche Nicola assieme a tutta la sua squadra, gli “H81-4Cats” ci sembra dire, lascia tutto e seguiti, segui la tua libertà! Ed è già una vittoria

_____________________

Segui la tua libertà è il secondo singolo del nuovo album multimediale di Luca Bassanese“10 canzoni per 10 videoclip” #ceunmondochesimuove / #theresaworldonthemove che verrà presentato ufficialmente il 10 agosto allo Sziget festival di Budapest

Le canzoni convoglieranno in un nuovo album in uscita a settembre 2019

Segui la tua libertà di Luca Bassanese, prod. art. Stefano Florio

Un grazie speciale a Nicola Giuriolo e a tutta la squadra “H81-4Cats”, Wheelchair Rugby di Vicenza – facebook: @WheelchairRugbyVicenza


(P) Ola Ola music

Copertina-Live-mail

Nuovo album live al Paléo

 


“LUCA BASSANESE & La P.O.P.Live at Paléo Festival Nyon – Switzerland”

Il nuovo album live è disponibile da oggi in tutti i digital stores clicca sul link e scegli il tuo preferito!

https://linktr.ee/luca_bassanese

È con grande gioia che ti annuncio questa prima novità del 2019. Un nuovo album che nasce dopo il concerto al Paléo Festival di Nyon in Svizzera, dove abbiamo ricevuto le registrazioni da parte dell’European Broadcasting Union, la rete di radio europee, alla quale abbiamo dato il permesso di trasmettere tutta la serata. Le registrazioni ci sono piaciute moltissimo fin da subito a me e a Stefano Florio, perché abbiamo dato l’anima su quel palco, tutti, nessuno escluso (tecnico compreso), abbiamo respirato un’energia unica con un pubblico eccezionale.

A volte ci guardiamo alla fine di un concerto, come in questo caso e ci diciamo, e se finisse qui? Saremmo le persone più felici al mondo perché ci è stato donato un sogno, ed abbiamo dato tutto sul palco! Già, quella sera abbiamo pensato che sarebbe stato magnifico poter condividere quelle sensazioni, farne un documento e cosi ora si è realizzata questa possibilità.

Un Abbraccio, Luca

Dal 30 gennaio in pre-order su iTunes e dal 15 febbraio in tutti i digital stores

Dopo il tour Europeo che ha toccato Francia, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi e Ungheria

Esce:

LUCA BASSANESE & la Piccola Orchestra Popolare Live at Paléo Festival Nyon – Switzerland

Registrato al prestigioso Paléo Festival di Nyon da ‘European Broadcasting Union’, contiene i classici del suo repertorio, alcuni brani ri-arrangiati e una versione inedita del brano “Malarazza” di Domenico Modugno. L’album vede la produzione artistica di Stefano Florio.

sul palco: Luca Bassanese (voce, tammorra, chitarra) Stefano Florio (chitarra, synth e voce), Elodie Lebigre (voce, tammorra e tamburello), Domenico De Nichilo (Tromba), Paolo Cecchin (Basso e voce), Massimo Tuzza (Batteria)

Con l’uscita del live album viene annunciata la nuova data europea che vedrà in scena Luca Bassanese e la Piccola Orchestra Popolare sul palco dello Sziget Festival di Budapest il prossimo 10 agosto

L’album sarà in pre-save su Spotify ed in in pre-order su iTunes dal 30 gennaio. Dal 15 febbraio in tutti gli stores.

Di seguito, la tracklist

TRACK LIST

1.Présentation (Live) 2.Ho sognato Federico Fellini (con un fiore tra le dita) (Live) 3.L’uomo medio (Live) 4.La processione (Live) 5.Santo subito (Live) 6.Cervelli in fuga (Live) 7.La ballata dell’emigrante (Live) 8.Ori ha! (Live) 9.Ola ola ola (Tu sei Superman, tu hai venduto Peter Pan) (Live) 10.La canzone del laureato (Live) 11.Intro (Malarazza) (Live) 12.Malarazza (Live) 13.Présentation II (Live) 14.I Sognatori (Live) 15.Salta per l’indignazione (Live) 16.Valzer (Live) 17.F**k Austerity! (prima che questo tempo ammazzi l’allegria) (Live) 18.Salutations finales (Live)

CREDITS:

Live at Paléo Festival Nyon – Switzerland  / Recorded on July 20, 2018 by the ‘European Broadcasting Union’ / Photo cover: Ludwig Wallendorff / Mixing and Mastering Stefano Florio / Prod. Art. Stefano Florio / (P) Ola Ola music

Special Thanks: European Broadcasting Union – Gianluca Allaria / Paléo Festival Nyon (Svizzera) – Jacques Monnier and Julien Gross  / Eric E. van Monckhoven / Ludwig Wallendorff